Come togliere una zecca al cane

Non sai come togliere una zecca al cane? Sei capitato nel posto giusto, in questa guida ti spiegherò come farlo in modo veloce e sicuro.

Le zecche, oltre a essere fastidiose sono anche portatrici di alcune malattie  gravi, prima fra tutte la borreliosi di Lyme. Per questo motivo è importante capire come togliere una zecca al cane. Certo, con l’uso corretto e frequente degli antiparassitari per cani si riduce notevolmente questo problema, tuttavia può sempre capitare che qualche zecca si attacchi al nostro amato fido e noi dobbiamo prepararci a intervenire nel modo giusto.

Lo so, le zecche fanno schifo e di certo questo non è un argomento molto “simpatico” da trattare, ma visto che riguarda la salute del nostro cane e anche quella di noi esseri umani è bene prepararsi a questa evenienza. Prima di procedere è essenziale sapere che togliere una zecca al cane nel modo scorretto può provocarne il distacco della testa che restando nella pelle può comportare problemi anche seri al nostro amico a quattro zampe, per cui è bene prestare molta attenzione e seguire attentamente i consigli che sto per darti.

Come togliere una zecca al cane: cosa non fare

Ci sono diverse tecniche per togliere le zecche al cane, ma molte delle guide che puoi leggere su internet riportano informazioni scorrette che possono mettere a rischio la salute del tuo cane. Prima di dirti come togliere una zecca al cane in modo corretto è importante dirti cosa devi assolutamente evitare. Tutti i metodi tradizionali che prevedono l’uso di smalto, vasellina e addirittura benzina sono pericolosi oltre che inefficaci, per cui evita assolutamente questa soluzione. Non usare mai le dita per togliere le zecche al cane, prima di tutto rischi di essere punto a tua volta e in secondo luogo le dita non consentono il giusto ancoraggio della zecca che è indispensabile per rimuoverla in modo corretto.

Come togliere una zecca al cane in modo corretto e senza rischi

Non tirare mai la zecca per il corpo.

Per togliere correttamente una zecca al cane devi necessariamente munirti di una pinzetta dalla punta sottile. A questo punto individua la zecca scostando delicatamente il pelo del cane e posiziona la punta della pinza quanto più possibile vicino alla pelle, quindi stando attento a prendere la zecca per la testa e non per il corpo. Questo passaggio è molto importante per evitare che la testa della zecca si stacchi e resti attaccata alla pelle. Una volta che ti sei assicurato di averla afferrata nel punto giusto procedi con una lieve, ma decisa trazione verso l’alto. In questo modo la zecca si staccherà interamente dalla pelle del cane.

Questa operazione può essere particolarmente complessa nel caso in cui la zecca sia particolarmente piccola, per cui presta maggiore attenzione e non esitare a utilizzare una lente di ingrandimento per facilitarti il lavoro. In base al carattere del cane questo potrebbe rivelarsi irrequieto durante questa operazione per cui, se possibile, fatti aiutare da qualcuno che possa tenere fermo il cane.

Questa è sicuramente un’operazione di emergenza, per cui se ti sei ritrovato alla sprovvista puoi applicare questa tecnica per togliere una zecca al cane correttamente. Tuttavia il mio consiglio è quello di munirsi di un apposito strumento toglizecche che ti garantisce un risultato più sicuro anche con le zecche più piccole. Sto parlando di O’Tom toglizecche, una soluzione studiata apposta per togliere le zecche tramite un’azione rotante.

O’Tom togli zecche è la soluzione più sicura per togliere le zecche al cane, grazie a una particolare punta realizzata per catturare in modo corretto dalle zecche più grandi a quelle più piccole e a un manico ergonomico rotante. Proprio questa azione rotatoria consente un’estrazione ancora più sicura delle zecche che presentano una particolare conformazione della bocca che non sempre si estrae correttamente con la normale trazione verso l’alto. Con O’Tom pinza toglizecche, a fronte di una piccola spesa saprai sempre come togliere le zecche al cane in modo sicuro ed efficace.

Per vedere come si utilizza la pinza toglizecche O’Tom guarda il video che segue

Cosa fare una volta che la zecca è stata tolta dal cane?

Ora che sai come togliere le zecche al cane, puoi stare più tranquillo perché nel caso in cui ti capiti questo inconveniente, sai come agire. Tuttavia devi sapere come comportarti anche con la zecca che hai staccato. Prima di tutto non buttarla a terra e non schiacciarla, infatti, in questo modo rischi soltanto di provocare un’infestazione, spargendo le sue uova in giro. Per sbarazzarti di questo parassita devi bruciarlo oppure immergerlo nell’alcool denaturato.

Altre avvertenze da seguire se decidi di togliere una zecca al cane

  • Ricorda sempre di controllare la zona della pelle dove era attaccata la zecca per sincerarti che non sa rimata attaccata la testa, in tal caso provvedi a rimuovere anche quella con la pinzetta.
  • Disinfetta sempre con un antisettico la zona della pelle del cane dove hai tolto la zecca.
  • Se non ti senti sicuro, rivolgiti al tuo veterinario di fiducia per la rimozione della zecca dal cane.
  • Dopo la rimozione è sempre bene parlarne con il proprio veterinario per un controllo generale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.