Connect with us

    Curiosità

    Capibara: il più grande roditore del mondo

    Published

    on

    Capibara Capibara: il più grande roditore del mondo

    Il capibara (Hydrochoerus hydrochaeris) è una grosso roditore della famiglia caviide, originaria del Sudamerica, che cattura l’attenzione di appassionati di animali e ricercatori. Conosciuto come il più grande roditore del mondo, questo mammifero semi-acquatico ha una notevole serie di caratteristiche e comportamenti che lo contraddistinguono.

    In questo articolo, approfondiremo il mondo del capibara, esplorando le sue caratteristiche fisiche, l’habitat e la struttura sociale.

    Caratteristiche fisiche del capibara

    Capibara foto Capibara: il più grande roditore del mondo

    Tre capibara. Animalidifamiglia.it | Foto by Canva.

    Il capibara possiede un aspetto distinto che lo rende immediatamente riconoscibile. Con un corpo tozzo, gambe corte e una testa grande, può pesare dai 35 ai 66 kg, ma alcuni esemplari anche di più. La lunghezza, invece, varia dai 106 ai 134 cm e l’altezza al garrese dai 50 ai 62 cm. La sua pelliccia ruvida e bruno-rossastra.

    Ciò che distingue veramente il capibara è il suo adattamento unico per uno stile di vita acquatico. I suoi piedi semi-palmati gli permettono di nuotare senza sforzo, la coda è corta.

    I suoi occhi, le piccole orecchie e le narici sono posizionati sulla parte superiore della testa, permettendogli di rimanere sommerso mantenendo un occhio vigile su ciò che lo circonda. Questo contribuisce a dargli un’espressione alquanto curiosa.

    I suoi incisivi anteriori crescono continuamente per tutta la sua vita, permettendogli di rosicchiare la vegetazione e mantenere la sua salute dentale.

    Il capibara dove vive?

    I capibara sono originari del Sud America e possono essere trovati in una varietà di habitat, tra cui paludi e aree densamente vegetate vicino a corpi idrici come fiumi, laghi e stagni. Sono particolarmente abbondanti nelle zone umide della foresta pluviale amazzonica.

    Questi mammiferi semi-acquatici sono adatti ai loro habitat, in quanto sono eccellenti nuotatori e possono rimanere sommersi per diversi minuti.

    Struttura sociale e comportamento

    Capibara animale Capibara: il più grande roditore del mondo

    Un capibara in acqua. Animalidifamiglia.it | Foto by Canva.

    I capibara sono animali sociali, che vivono in grandi gruppi, questi possono essere composti addirittura da un massimo di 100 individui, anche se la dimensione media è di circa 10-20 membri. All’interno del branco ci sono 2 o 4 maschi adulti e 4 o 7 femmine, il resto sono elementi giovani.

    Il capibara cosa mangia?

    I capibara sono erbivori che si nutrono principalmente di erbe, piante acquatiche e frutti. Hanno un sistema digestivo unico che consente loro di estrarre i nutrienti in modo efficiente dalla loro dieta a base vegetale. Riescono, similmente al ruminare dei bovini, a rigurgitare il cibo per masticarlo di nuovo.

    Conclusione

    I capibara servono come preda per diversi predatori, tra cui giaguari, aquile, caimani e anaconda verde. Inoltre, vengono anche cacciati dagli esseri umani per la loro carne e le pelli. Nonostante questi, per fortuna, non sono considerati come specie minacciata.
    Le caratteristiche fisiche uniche del capibara, le preferenze di habitat e la struttura sociale lo rendono una creatura degna di ammirazione e studio. Mentre continuiamo a esplorare e comprendere le meraviglie del regno animale, il capibara è una testimonianza della notevole diversità e complessità della vita sulla Terra.

    Leggi anche: Il tarsio delle Filippine

    Trending