Cani piccola taglia: quale razza scegliere?

Vuoi sapere quali razze di cani piccola taglia sono adatte a vivere con te? Prosegui nella lettura di questo articolo e lo scoprirai!

Hai una passione per i cani piccola taglia, ma non sai quale scegliere? Sei capitato ne posto giusto. In questa guida infatti ti elencherò alcune delle razze di cani piccola taglia più gettonate. Sì, so quello che stai pensando, si tratta di una scelta difficile perché ogni cane ha le sue caratteristiche e a modo suo è adorabile e unico. Però leggendo questo articolo puoi avere una panoramica completa delle razze piccole più comuni, ciò ti aiuterà a comprendere quale possa essere quella più adatta a te e alle tue esigenze. Prima di entrare nel mondo dei cagnolini di taglia piccola facciamo però una premessa chiedendoci per quali motivi bisogna scegliere o non scegliere queste razze canine.

Cani piccola taglia: perché?

Cominciamo chiedendoci perché stiamo scegliendo cani piccola taglia?

  • Spazio: cani più grossi, necessitano di più spazio, per camminare, correre, giocare e quant’altro. Non potete di certo far vivere un alano dentro  un monolocale! Specialmente per chi abita in piccoli appartamenti all’interno di condomini, è preferibile optare per cani piccola taglia, i quali sono anche più adatti a vivere in casa. Tuttavia non bisogna generalizzare, perché alcuni cani piccola taglia per la loro vivacità hanno bisogno di molto spazio per correre e giocare, quindi se non hai a disposizione tempo per portarli al parco è bene optare per altre razze canine.
  • Sono adorabili: i cani piccola taglia ricordano i cuccioli, perché mantengono per tutta la vita quelle caratteristiche infantili che li rendono ai nostri occhi irresistibili.
  • Costi: più elevata è la stazza del nostro animale e più è la quantità di cibo che dovremo fornirgli. Ora come ora, può sembrare un fatto di poco conto. Nel lungo periodo, però, avere un cane piccola taglia che in proporzione ha bisogno di una minore quantità di cibo può rivelarsi determinante per il nostro portafoglio.

Tieni poi presente che possedere un animale, di qualsiasi tipo, non è un gioco. Un cane ha numerose esigenze: richiede tempo, amore, cure mediche da parte del padrone. Deve essere trattato con riguardo. Prima di prenderne uno, sarebbe meglio ponderare bene sulla scelta.

Ora scopriamo i 6 cani piccola taglia più adorabili

Jack Russel Terrier

cani piccola taglia

La particolarità di questo piccolo cane è il carattere brioso e giocherellone. Il  Jack Russel venne selezionato in Inghilterra, agli inizi dell’800. Pensato inizialmente come cane da caccia, è oggi uno dei più consueti cani piccola taglia da compagnia. Proprio per il suo istinto cacciatore, esso è anche pieno d’energie: avrà infatti bisogno di lunghe camminate, di giocare. Insomma, se siete pigri il jack russel non è probabilmente il più adatto a voi!

E mi raccomando: se dovete dargli un nome, non chiamatelo Jack!

Pechinese

cani piccola taglia

Questa razza di cane proviene addirittura dall’Asia, proprio dalla città di Pechino (da cui prende il nome). Il Pechinese è un cane particolarmente basso: può avere un’altezza al garrese tra i 15 ed i 25 cm. Per il peso invece può oscillare fra i 2 ed i 5 kg. A differenza di altre, questa razza canina non è per nulla impegnativa. Infatti, non ha bisogno di particolare esercizio fisico e tende ad essere coccolone con il proprio padrone. Inoltre è sicuro di sé, riservato e altezzoso. Non ama la vita all’aria aperta e per questo è particolarmente indicato per persone di una certa età, con cui può serenamente stare in appartamento.



Volpino di Pomerania

cani piccola taglia

Anche il Volpino di Pomerania, fra i vari cani piccola taglia è molto gettonato. Può arrivare a 22 cm di altezza e a massimo 3 kg di peso. Nonostante le ridotte dimensioni, risulta però essere dal temperamento energico e vivace. Può benissimo vivere in casa ma, a contrario del Pechinese, necessita di uscire spesso e avere interazioni sociali con altri cani. Come razza, non presenta particolare bisogni alimentari. Di buona salute e molto longevo, questo cane è anche molto usato nell’agility dog.

Chihuahua

cani piccola taglia

Il Chihuahua oppure Chiwawa deve il nome allo stato messicano in cui nacquero i primi allevamenti di questa razza. Il Chihuahua è la razza più piccola al mondo. Può avere un’altezza al garrese fino a 20 cm e un peso che varia da 1,5 e 3kg. Si conferma come uno dei cani piccola taglia di dimensioni minori. Può essere sia a pelo lungo che a pelo corto. Possiede una forte dentatura che richiedere varie cure.  Anche questo è un cane adatto alla vita di casa. Non è particolarmente aggressivo, anche se può abbaiare per molto.

Yorkshire Terrier

cani piccola taglia

Prende il nome dall’omonima contea dell’Inghilterra, dove vennero allevati i primi esemplari di questa simpatica razza.  Può arrivare fino a 3 kg di peso, va considerato che ha un pelo piuttosto lungo. Come razza di cane piccola taglia è molto docile, attiva e intelligente. Ama farsi coccolare dal proprio padrone e starsene a poltrire: in casa vostra si troverà sicuramente a suo agio! Va d’accordo con gli altri animali domestici, anche se può essere aggressivo con gli sconosciuti.

Carlino

Cani piccola taglia

Infine, quella del Carlino è una razza molto antica, addirittura se ne hanno raffigurazioni a partire dal 400 a.C. Le sue caratteristiche fisiche questa razza canina ad avere un aspetto unico che lo differenzia da tutte le altre specie di cani piccola taglia. Per riconoscere un Carlino, basta osservare la faccia dell’animaletto interessato: muso corto, rotondo e rugoso. Fin troppo peculiare per sbagliarsi! Il Carlino può avere un’altezza al garrese fino a 32 cm e un peso che varia tra i 6 e gli 8 kg. Come temperamento, è molto attivo, vivace ma non aggressivo. Necessita del dovuto affetto da parte dei padroni, ma ripaga con una fedeltà fuori dal comune. Di particolare interesse è invece la sua salute. Infatti, il Carlino è delicato: può facilmente incappare nell’obesità, avere problemi respiratori (derivati dal muso schiacciato), infezioni cutanee e congiuntiviti. Per questo, prima di prender con sé un cane di tale razza, si deve esser consapevoli di questi problemi di salute.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *