Cavallo frisone: una delle razze equine più belle

Cavallo frisone: una delle razze equine più antiche d’Europa giunta fino a noi.

Conosciuto fin dall’antichità, il cavallo frisone è un antico abitante del Vecchio Continente, diffuso soprattutto in Europa settentrionale e in particolare originario dei Paesi Bassi. Il frisone cavallo dal caratteristico manto morello è stato sfruttato da secoli, in particolare, in epoca moderna, come cavallo da guerra, per via della sua robustezza e della sua resistenza. Oggi, proprio a causa delle sue caratteristiche fisiche, viene invece impiegato e preferito per le competizioni equestri come il dressage o in altri spettacoli che richiedono allentamento e instancabilità da parte dell’animale.

Cavallo frisone

Caratteristiche tipiche del cavallo frisone.

Perché un esponente della razza sia riconosciuto come tale è necessario che il suo manto sia morello, senza traccia di macchie più chiare di nessun genere. Altre particolarità dell’animale sono: orecchie piccole, triangolari, rivolte una verso l’altra, una criniera e una coda dai crini scuri, molto folti e ondulati e un’altezza al garrese media compresa tra 1,54 e 1,66 metri. Come già detto, la resistenza di questo equino è una peculiarità che lo ha reso celebre. Essa è dovuta alla struttura parecchio robusta delle zampe e alla possanza delle sue spalle. Dal punto di vista del carattere, il cavallo si dimostra molto affettuoso nei confronti del suo padrone, nonché particolarmente obbediente e leale.

Cavallo frisone

Cavallo frisone prezzo medio consigliato.

Il costo di un cavallo frisone in vendita può essere di svariate migliaia di euro, il tutto dipende dall’età dell’animale e dalla linea di sangue. Sono molti i fattori che influiscono sul prezzo finale, tra cui la tipologia moderna, barocca o classica, e il tipo di addestramento. Eppure è il caso di tenere in considerazione che sarà sempre più conveniente acquistare questo cavallo che non una razza diversa, come quelle utilizzate nelle corse. Insieme a questa spesa bisogna poi mettere in conto i costi di mantenimento per l’animale che, a seconda del maneggio e dei servizi che offre, possono variare dai duecento ai cinquecento euro al mese.

Ti suggeriamo di leggere anche Come trasportare animali di grandi dimensioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.