Tutto quello che devi sapere sul coniglio d’angora

Le principali varietà di questa razza.

Il coniglio d’angora è un animale domestico molto diffuso, conosciuto soprattutto per la particolare bellezza e morbidezza del suo pelo. Proprio le lievi differenze nella pelliccia e nelle dimensioni del corpo di questi roditori hanno permesso il riconoscimento di razze diverse: inglese, francese, gigante e satin. Ognuna presenta delle caratteristiche specifiche: la varietà inglese è quella più diffusa come domestica e ha del pelo che le copre anche gli occhi; quella francese ha un manto setoso ed è più facile da curare; la gigante è quella dalle dimensioni maggiori e la satin è famosa per la lucentezza della suo pelo. Esiste inoltre una varietà non riconosciuta, ma molto apprezzata, proveniente dall’unione tra la razza inglese e quella del semplice coniglio nano: il coniglio d’angora nano.

Prendersi cura dei conigli d’angora.

coniglio d'angora

Questi adorabili roditori sono belli quanto delicati. In modo specifico è molto importante prendersi cura del loro particolarissimo pelo, che cresce assai velocemente e può allungarsi fino a otto, dieci centimetri in pochi mesi. Per quanto sia un vezzo, piacevole da guardare e da toccare, bisogna tenere conto che ha un prezzo. Per fare in modo che non sia fonte di fastidio o intralcio per il coniglio è il caso di spazzolarlo molto spesso, meglio se ogni giorno, in modo che non si formino nodi. Se malauguratamente dovesse accadere si può procedere tagliandoli via con delle forbici, facendo ben attenzione a non ferire l’animale.

Consigli: gabbie e accessori per conigli scelti da noi

Di seguito ti consigliamo diversi modelli di gabbie e accessori per far stare bene il tuo amico dal manto stupendo.

Coniglio d’angora prezzo.

Conigli

Qual è per un coniglio d’angora il prezzo indicato? A differenza di quello che si potrebbe pensare, avendo presente che la pelliccia d’angora è molto apprezzata e impiegata nell’industria tessile, il costo di un coniglio di razza angora selezionato non rientra nella fascia dei normali conigli nani e si aggira intorno ai 100 euro, con una minima variazione di prezzo che dipende dalla razza che si è scelto di acquistare. Come spesso accade, è consigliabile rivolgersi a degli allevamenti o negozi specializzati, perché in questo modo ci si assicura professionalità e serietà, nonché la garanzia di un esemplare di razza pura.

Se sei interessati ti consigliamo di leggere anche l’articolo Consigli per prendersi cura del coniglio nano.

Copywriter e content manager professionista. Appassionata di animali fin dall’infanzia ha fondato il network che comprende Animalidifamiglia.it e Anfibierettili.it. È titolare di WriteLab.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.