Categories

Dermatite nel cane: cause, sintomi e trattamenti utili

La dermatite è un disturbo che colpisce diverse persone, ma che spesso e volentieri interessa anche i nostri amici a 4 zampe, provocando una serie di sintomi tutt’altro che piacevoli. Questa patologia della cute non dovrebbe mai essere sottovalutata, poiché tende a peggiorare se non trattata in modo adeguato e può determinare la comparsa di sintomi sempre più severi e fastidiosi per Fido. Vediamo insieme quali sono le possibili cause della dermatite, come riconoscere questa patologia nel cane e quali sono i rimedi più efficaci.

  • Dermatite nel cane: le possibili cause

Quando si parla di dermatite cane è bene distinguere le varie forme di questo disturbo, che si presenta sempre con sintomi ben precisi, ma che può avere origine da fattori differenti. Si parla dunque di dermatite atopica, dermatite da stress e dermatite allergica. Nel primo caso in realtà si tratta di un disturbo ereditario, che necessita di cure specifiche in quanto cronico, mentre nel secondo siamo di fronte ad un disagio psicologico dell’animale, che deve essere trattato in modo specifico. Nella maggior parte delle situazioni però i cani sono interessati dalla dermatite allergica: la forma più diffusa tra gli amici a 4 zampe e fortunatamente anche quella più semplice da curare.

Come si può facilmente intuire, la dermatite allergica è causata da una reazione del sistema immunitario del cane ad alcuni fattori scatenanti, che possono essere ambientali (come per esempio il polline o gli acari della polvere) o alimentari. Va detto che le allergie alimentari sono piuttosto rare nei cani, che il più delle volte soffrono invece di quelle ambientali.

  • I sintomi della dermatite nel cane

I sintomi della dermatite sono piuttosto semplici da riconoscere e rappresentano dei veri e propri campanelli d’allarme, anche se purtroppo sono ancora spesso sottovalutati. Le manifestazioni più frequenti, riconducibili ad un’allergia, sono le seguenti:

  • Prurito intenso e frequente (il cane si gratta spesso e con una certa foga);
  • Cute arrossata, talvolta con presenza di chiazze o pustole;
  • Presenza di croste sulla pelle, dovute alle ripetute grattate del cane;
  • Cute secca dall’aspetto squamoso;
  • Disturbi del sonno;
  • Nervosismo;
  • Perdita di pelo.

Va precisato che non è detto che compaiano tutti i sintomi appena elencati in caso di dermatite: può capitare che un cane manifesti problematiche più evidenti di altri. Quel che è certo è che il prurito è uno dei sintomi più diffusi e nella maggior parte dei casi dipende da una dermatite allergica.

  • Dermatite nel cane: cure e trattamenti efficaci

In caso di dermatite allergica, indipendentemente dai fattori scatenanti la cosa migliore che si possa fare è modificare la dieta dell’animale. L’alimentazione infatti svolge un ruolo fondamentale e in alcuni casi è sufficiente correggere questo aspetto per risolvere il problema.

Tra i rimedi più consigliati in assoluto, anche dagli stessi veterinari, troviamo Hill’s Derm Complete: un alimento specificatamente ideato per aiutare i cani a gestire le      le allergie, siano esse ambientali o alimentari. Grazie alla sua speciale formulazione, Hill’s Derm Complete previene i sintomi più fastidiosi come il prurito e favorisce il processo di guarigione della cute     .

Con una formula rivoluzionaria allevia la risposta agli allergeni ambientali, migliorando la qualità della vita del tuo cane. Un ottimo rimedio: ad oggi l’unica nutrizione clinicamente testata per le allergie ambientali ed alimentari*.

*L’unica soluzione nutrizionale per entrambe le allergie alimentari e ambientali nei cani, dimostrata in 3 studi clinici.

Views:
215
Article Categories:
Cani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.