Come costruire un recinto per animali

Come si costruisce un recinto per animali?

Possedere un buon recinto permette di tenere al sicuro i propri animali senza il rischio che scappino via di casa. Esistono vari tipi di recinti che variano per dimensioni e per tipo di realizzazione. Solitamente quelli più utilizzati sono realizzati in metallo o in rete e consentono di tenere sotto controllo ciò che succede al loro interno. Possono essere realizzati anche in legno o altri materiali a seconda dei propri gusti e delle proprie esigenze. In questo articolo andremo a vedere insieme come procedere alla realizzazione di un recinto in legno e di uno in rete metallica per i propri animali. Per realizzare un buon recinto c’è bisogno di vari attrezzi che puoi acquistare su Diytools.it, come trapano, sega circolare e viti varie.

Realizzazione del recinto in legno.

Una volta venuti in possesso dei vari attrezzi si può procedere con la scelta dei materiali per la costruzione. Nel caso del recinto in legno, bisognerà acquistare dei paletti da conficcare nel terreno e varie assi di legno da inchiodare o avvitare sui paletti così da creare lo steccato. A questo punto è possibile iniziare la costruzione marcando il terreno nel punto in cui verranno posizionati i paletti in legno. Per effettuare questa operazione è consigliabile l’utilizzo di uno spago o di una corda abbastanza lunga. Definito il perimetro del recinto, si procede con l’installazione dei paletti in legno. Questi dovranno penetrare il terreno di almeno 50cm così da essere certi che non cedano con il passare del tempo. Dopodiché bisogna fissare le assi in legno sui paletti, per fare questo passaggio è consigliabile l’ausilio di viti per il legno abbastanza lunghe così da assicurare il tutto nel migliore dei modi. Durante il posizionamento delle assi bisogna lasciare almeno 5cm di distanza l’una dall’altra così da consentire agli animali di vedere all’esterno senza però rischiare che possano scappare.

Realizzazione del recinto in rete metallica.

Il recinto in rete metallica è molto simile a quello in legno, con l’unica differenza che al posto delle assi di legno verrà adoperata la rete metallica. La realizzazione avviene esattamente nello stesso modo con la preparazione del perimetro e successivamente con l’inserimento nel terreno delle diverse aste di acciaio. A questo punto si procede con il posizionamento della rete che andrà bloccata tramite l’ausilio di fascette metalliche o legature con del filo di ferro. Per la realizzazione della porta bisogna decidere se crearne una tramite dei tubolari in acciaio oppure acquistare una da installare direttamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.